VOLTECO: un’azienda ricca di valori

Tradizione, innovazione, tecnologia, ricerca, sostenibilità e formazione sono i pilastri che hanno permesso a Volteco di progredire e di rimanere al passo con i tempi. Infatti, dopo oltre 45 anni di attività, oggi l’azienda rappresenta una realtà consolidata in tutto il territorio nazionale nel mondo degli impermeabilizzanti per l'edilizia.

Presenza sul mercato: una delle variabili relative alla crescita di Volteco

Volteco, che si occupa della produzione di tecnologie e sistemi per l’impermeabilizzazione, nasce nel 1976 e, come racconta Simone Frizzarin, informatore tecnico dell’Azienda, la presenza su un mercato specialistico è solo una delle tante componenti che hanno dettato la crescita di questa realtà.

Infatti, il percorso di Volteco è stato guidato dall’attenzione per temi quali lo sviluppo tecnologico e l’innovazione, che le hanno consentito di diventare una realtà al passo con la modernità. La ricerca continua risulta essere proprio un imperativo, che ha lo scopo di innalzare costantemente l’asticella dell’offerta tecnologica per gli interlocutori. Frizzarin in proposito sostiene che l’obiettivo -per Volteco- sia diventato e diventerà con il tempo sempre più alto.

“Non ci stanchiamo mai di spostare un po’ più in alto l’asticella dell’offerta, soprattutto in campo tecnologico”.

Simone Frizzarin, informatore tecnico dell’Azienda

Volteco ricerca gli elementi che possano abbattere le variabili nella filiera che va dalla fornitura al risultato finale, con particolare attenzione alla sicurezza, all’efficacia del prodotto e alla competenza dei propri servizi.

Questi capisaldi hanno permesso a Volteco di raggiungere significativi primati a livello tecnologico, come ad esempio, la membrana sintetica AMPHIBIA, idro-reattiva ed auto-riparante, che è stata fornita tra l’altro per il progetto UNIZEB.


Wt 102, un profilo idroespansivo a base di Bentonite di Sodio naturale e gomma butilica,
sigilla le riprese di getto nelle strutture in calcestruzzo armato.

Una parte importante del valore aziendale: la ricerca

Da sempre Volteco conta nel proprio organico una percentuale importante di collaboratori dedicati al mondo della ricerca, lo stesso a cui l’azienda è legata grazie al dialogo con UniZEB.

Il reparto LTE, che è composto dal 10% del personale totale dell’azienda, è dedicato alla ricerca e allo sviluppo, ovvero alla formulazione e ai test di materie prime e ricette innovative e questo, sostiene Volteco “Lo può fare anche grazie alla collaborazione con il mondo universitario”.

Molte tecnologie e primati dell’azienda sono parte dell’offerta commerciale e sono state partorite anche grazie alla collaborazione con l’università, che risulta essere un motore per portare avanti lo sviluppo. Si tratta, nell’ottica di Volteco, di uno scambio proficuo che innalza il livello di competenza in senso bidirezionale. Il rapporto con l’università e la collaborazione con UniZEB permettono di esplorare anche campi poco noti e ciò consente di raccogliere un riscontro da chi fa ricerca di mestiere, aprendo all’azienda nuove strade ed orizzonti che precedentemente non si pensavano raggiungibili.

Volteco- UniZEB: la membrana AMPHIBIA

Volteco appoggia il progetto UniZEB fornendo la membrana AMPHIBIA.

Si tratta di una membrana impermeabile in epdm pre-getto, reattiva al contatto con l’acqua, auto-riparante, auto-sigillante e auto-agganciante al calcestruzzo. È composta da un manto continuo polimerico multistrato coestruso, con funzionalità differenziata, per una totale tenuta stagna delle strutture interrate dalle infiltrazioni d’acqua.

È una membrana formata da tre strati a capacità espansiva differenziata:

Uno strato è tight barrier, ovvero, a tenuta stagna;

Uno strato di sicurezza è core: super espansivo, autosigillante ed autoriparante;

Uno strato è active barrier, cioè idro-reattivo ad espansione controllata: impedisce la migrazione laterale dell’acqua e sigilla i sormonti.

La membrana AMPHIBIA è anche dotata, sull’interfaccia che va a contatto con il calcestruzzo, di un calibrato tessuto non tessuto che consente l’adesione meccanica della membrana alla struttura

Il cantiere UniZEB, dall’alto.

Il DNA di Volteco: la rosa di valori del brand

Tradizione, innovazione, tecnologia, ricerca, sostenibilità, formazione e soprattutto sicurezza si intrecciano nell’animo di Volteco e formano una rosa di valori che guida l’azienda nel proprio lavoro all’interno del campo delle impermeabilizzazioni, che è molto specialistico ed ha delle regole proprie.

La ricerca ed il miglioramento prevedono come fattore fondamentale il fatto che le tecnologie siano anche cantierizzabili, ovvero utilizzabili facilmente dagli installatori, e versatili, poiché ogni cantiere è diverso dall’altro.

Inoltre, il focus a cui da sempre l’azienda guarda, in accordo con queste premesse,  è l’offrire sicurezza nelle soluzioni per l’edilizia. Volteco, infatti, si caratterizza per serietà, competenza, prodotto, servizi ed esprimendo i propri valori non solo nel materiale fornito, ma anche nell’assistenza tecnica e nella proposta commerciale.

E’ anche importante l’aspetto della formazione e del training ed in proposito si esprime Frizzarin:

E’ anche importante l’aspetto della formazione e del training ed in proposito si esprime Frizzarin: “Avere un collegamento con l’Università consente di consolidare i rapporti con il mondo della ricerca e di contaminarsi con uno scambio di competenze. Per Volteco, è fondamentale la formazione tecnica di tutti gli attori della filiera per poi ottenere risultato in cantiere: si può avere la miglior tecnologia, ma se manca la formazione è più impegnativo arrivare al risultato”.

Simone Frizzarin, informatore tecnico dell’Azienda

Volteco ripone un particolare interesse verso il benessere degli ambienti e delle strutture, nell’ottica di coloro che ne usufruiranno in futuro. Alla ricerca di benessere contribuisce l’attenzione del brand alla sostenibilità sia in fase di produzione e per le soluzioni tecnologiche adottate che aumentano la vita utile dell’involucro edilizio e quindi ne diminuiscono l’impatto ambientale per la sua totalità. Il dettaglio è uno dei focus del supporto tecnologico e la proposta non riguarda il singolo prodotto ma sistemi di soluzioni a tutto tondo per garantire risultati a lungo termine. In tal senso anche la continua ricerca per l’aumento della durabilità dei materiali impiegati e delle scadenze dei semilavorati per la posa appaiono perfettamente allineati.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*
*